Domenica 25 Giugno 2017
   
Text Size

Affari di salute?

Asfalto e Sicurezza

A Calvatone, paese di 1.248 abitanti in provincia di Cremona, il 16 luglio del 2009 è stato istituito il Comitato “No al Bitume! che da ormai due anni si oppone al progetto di costruzione di un impianto per la produzione di conglomerati bituminosi nella zona industriale del paese, al confine con il Comune di Tornata. La mission che i cittadini  aderenti al Comitato si propongono è quella di tutelare la salute, “fondamentale diritto e interesse della collettività”, come recita l’articolo 32 della Costituzione Italiana (e che il blog del comitato riporta giustamente in home page).

Preoccupato delle ripercussioni dannose che ritiene arrecabili dall’impianto di conglomerati, evidentemente a causa del bitume visto il nome del Comitato, questo lotta attivamente per evitare la costruzione dell’impianto, che, come viene evidenziato da più parti, rientra nella categoria di industria insalubre di prima classe. L’Amministrazione Comunale per contro, ribadisce, come recita una comunicazione ai cittadini del 29 gennaio 2011 - “assoluta tranquillità nel garantire e certificare la scrupolosa regolarità e precisione nell’attuazione degli iter autorizzativi (sanitari, ambientali, tecnici e urbanistici)”.
Vogliamo dire anche noi la nostra e lo facciamo invitandovi a scorrere la lista delle industrie definite insalubri che - come abbiamo già sottolineato in diverse parti su buonasfalto.it - contempla una serie di attività che spaziano dal settore alimentare a quello cosmetico, tanto per citarne due con grande incidenza sulla vita quotidiana.
Rientrare in questa classe significa dunque rappresentare un rischio potenziale, magari in caso di incendio, alla stessa stregua delle fibre tessili. Significa quindi evidenziare la necessaria preoccupazione di localizzare l’impianto di produzione fuori dalle zone abitate, in apposita zona industriale, e neutralizzare così i potenziali rischi per la salute.
Nella nostra sezione salute (ma anche tra le “risposte”) vengono inoltre riportati un insieme di dati che possono togliervi ogni ragionevole dubbio sulla pericolosità del bitume e dei conglomerati con esso realizzati, ovviamente nel rispetto delle norme.


Logo buonasfalto

SITEB Associazione Italiana Bitume Asfalto Strade
Via G. A. Guattani n. 24 - 00161 ROMA
C.F. 97008260586 - © 2011 buonasfalto.it

buonasfalto è un'ideaLogo Siteb

Area riservata